Andrea Corradi: Vestone – Pisogne e ritorno, a caccia di panorami mozzafiato

0
145

Andrea Corradi ci racconta il suo giro bresciano e ci regala la traccia GPX e fotografie parecchio invitanti. Provatelo!

“Il mio giro parte da Vestone e arriva a Pisogne, con ritorno al loco di partenza: 150 km in totale con un dislivello di 4000 metri.

Io l’ho fatto in una decina di ore. Se si vuole fare in giornata, come me, basta una piccola seat bag con:
– vestiario per coprirsi in caso di freddo o pioggia (dipende dal periodo)
– cibo e acqua
– borsa sotto-sella per gli attrezzi di emergenza
– macchina fotografica nel tank bag (portatevela, conviene).

Durante il percorso c’è poca ghiaia, un km circa sul Baremone e altri 7 circa sul Dasdana. Il resto è bitume, ma il giro è veramente spettacolare dal primo all’ultimo chilometro.

La parte più bella parte da Anfo sul lago d’Idro e finisce sul passo Croce Domini, circa 40 km di spettacolo puro!

Il traffico è quasi a zero: merita anche la ciclabile della val Camonica e, una volta arrivati a Pisogne, si risale per un rientro mai banale con panorami stupendi.

Durante il giro fermatevi a fare foto, a guardare il panorama mentre pranzate e, se incontrate qualche bel paese, fermatevi! Insomma, godetevi il giro dall’inizio alla fine.”

A chi desidera verrà inviata la traccia GPX. Scriveteci a redazione@gravelpeople.it

Andrea Corradi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome