La To.Pa e i Ciaparatt

1
740

Antonio Metta, over 40, con un passato da dilettante strutturato, abbandona le gran fondo, la preparazione atletica e il cronometro per darsi ai Ciaparatt.

I Ciaparatt sono un gruppo di amici, nessuna struttura, nessuna organizzazione, tanta voglia di pedalare guardandosi in giro.

Tanta voglia di scappare (famiglia permettendo) a godersi l’emozione del pedale fuori dai circuiti canonici.

1- cos’è la To.Pa, da dove viene?

Ci siamo inventati la To.Pa tre anni fa. L’acronimo [furbetto invero Nda] racconta il percorso: Tolcinasco – Pavia, attraverso il parco del Ticino. Abbiamo pensato a questo evento gratuito per stare insieme e vedere un pezzo dei territori che ci piace pedalare. Siamo partiti in 60 nel 2015, nell’ultima edizione del 2017 siamo raddoppiati. Evidentemente la formula funziona. Divertirsi sui pedali è la cosa migliore che c’è.

2- chi sono i Ciaparatt e cosa vuol dire questo nome?

Ciaparatt vuol dire perditempo, chi mai si metterebbe a cacciare i topi? E in fondo noi siamo quella cosa lì, dei flaneur del pedale.

Si pedala appena si può, appena la famiglia e il lavoro lo consentono; anche di notte, quando l’atmosfera cambia completamente e gli stessi luoghi sembrano diversissimi.

 

3- e la To.Pa 2017?

Nel 2017 la To.Pa è diventata Loca. Siamo partiti da Locate Triulzi, c’erano 140 iscritti, alla fine si sono presentati un un centinaio. Una festa nonostante le spine. Nei boschi intorno a Pavia è stata un’ecatombe, sembrava di essere tornati ai tempi di Binda e compagni. Decine di persone a cambiare la camera d’aria.

Una coppia è arrivata alle 21. Non si sono persi d’animo, sono andati a comprarsi altre camere d’aria. Sono arrivati fino in fondo. Questo è lo spirito che ci piace!

4- Come funzionano i vostri eventi?

I nostri eventi sono gratuiti, se vuoi paghi per mangiare al ristoro che abbiamo organizzato, se vuoi sostenerci ti compri il nostro cappellino; noi siamo quelli che sono a tutti gli eventi. Con il Doblò del Danilo (uno dei fondatori e animatori dei Ciaparatt) siamo spesso agli eventi organizzati da altri con un cavalletto e pane, salame e altri generi di conforto, ci piace non farci mancare niente.

Sono aperti a Gravel e MTB, e tutti possono pedalare.

5- progetti per il futuro?

Stiamo già pensando a una ‘Super To.Pa per il 2018

1 commento

  1. Fatta la super ToPa 2017. Favolosa nonostante, o forse soprattutto, per il fango. Peccato che ad un certo punto con una stradale e gomme slick ho dovuto tagliare su asfalto per rientrare in sicurezza. Risultato telaio in carbonio ammaccato ma tanto diverimento e …. birra

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome