Le 5 migliori gravel del 2019

0
2433

Vi proponiamo oggi la classifica di BikeRadar delle migliori bici gravel 2018/2019.

  1. Topstone di Cannondale fa parte di una linea appena lanciata di biciclette gravel abbordabili e adattabili. Le sue caratteristiche fisiche e geometriche la fanno sembrare la bicicletta gravel ideale per sentieri, percorsi meno battuti o semplicemente per il tragitto casa-lavoro.
  2. Checkpoint di Trek che nel 2018 ha finalmente lanciato questa linea di bici all-road gravel. La loro natura adattabile e l’elevata qualità di guida hanno conquistato il cuore di chi le ha testate. Queste biciclette si prestano sia agli spostamenti veloci sia alle lunghe avventure.
  3. Grail di Canyon è diventata famosa per il suo sistema a duplice destinazione d’uso che consente di evitare bruschi cambi di rapporto quando si affrontano diversi tipi di terreni. Questo modello di bicicletta è una combinazione tra ingegneria e design mirando all’equilibrio perfetto tra velocità e comfort.
  4. True Grit di Lauf è dotata di funzioni pensate dalla casa produttrice appositamente per il gravel. Sono disponibili diverse edizioni, ognuna delle quali può essere adattata in base alle proprie esigenze ma anche ai propri gusti. In più, tutte le True Grit sono dotate di un interessante apribottiglie.
  5. Mountain Bike front-suspended (ammortizzate solo anteriormente). La comparazione tra questo tipo di bici e quelle gravel è inevitabile soprattutto perché, con il passare del tempo, le bici gravel hanno avuto accesso a percorsi che prima solo le mtb potevano fare.

Il video è in inglese ma è molto chiaro e ci sono i sottotitoli.

L’introduzione al video vi darà buone notizie. Infatti, dichiara che i maggiori produttori del settore hanno deciso di investire nello sviluppo di nuovi modelli “standalone” includendo fasce di prezzo convenienti, e questo dimostra che le gravel bikes non sono più considerate come una moda ma una vera e propria tendenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome